CATALOGO IEC
· CARD ITALIAEVENTICLUB
· ABB. E. ROMAGNA EVENTI
· RISPARMIA SUL TELEFONO
· PORTAFORTUNA
· IMMAGINI ARTISTICHE
convenzioni
· Abbigliamento (115)
· Agenzie Viaggi (4)
· Agriturismo (3)
· Alberghi (19)
· Altra Via (17)
· Arredamento (31)
· Artigiani (27)
· Autolavaggio (0)
· Bar e Pub (61)
· Edilizia (3)
· Elettronica (28)
· Farmacie (0)
· Fioristi (10)
· Fitness (14)
· Foto Ottica (26)
· Fumetti e Gadget (2)
· Gastronomia (39)
· Gioiellerie Orologerie (4)
· Immobiliari (1)
· Lavanderie (7)
· Librerie (2)
· Motori (40)
· Negozi (106)
· Palestre (0)
· Parrucchieri (47)
· Pizzerie Ristoranti (49)
· Profumerie (7)
· Scuole (1)
· Servizi (3)
· Soccorso stradale (1)
· Strumenti Musicali (1)
· Tabaccherie (2)
· Tempo libero (4)
· Tipografie (1)
· Trasporti (0)
· Valigeria pelletteria (1)
· Varie (1)
· aaa ottimi guadagni (14)
Servizi
· Home
· Mailing List
· Link
· News
La Card
· Come ottenere la card
· Riservato alle aziende
· Nuovi Ingressi
· Contatti
· Emilia Romagna Eventi
· Italia Eventi
· Lavora con noi
· DARIO MONTANARI

MOVIMENTO INDIPENDETE: PENSIERO SULL'UMANITA'
Lunedì, 28 Gennaio 2008 - 10:33

PENSIERO SULL'UMANITA'
Non c’è ombra di dubbio: il futuro dell’umanità non appartiene a questo mondo...
THOUGHT ON HUMANITY
testo in italiano ed inglese
Text in English


MOVIMENTO INDIPENDENTE: PENSIERO SULL’UMANITA’

Non c’è ombra di dubbio: il futuro dell’umanità non appartiene a questo mondo.
E’ una verità che ben conosciamo, anche se la eludiamo perché non ci riguarda, o almeno siamo certi che oggi non sia un problema nostro!
Anche se fingiamo di ignorarlo, questo pianeta è vivo, è un essere vivente, come quasi tutti i pianeti di questo sistema solare, delle galassie, di tutto l’universo…. Come gli esseri viventi ha una durata di vita…. Che espressa nei suoi tempi significa miliardi di anni solari.
Allora verrà un giorno dove nulla sarà vita su queste terre!
Ma un altro problema ancora più grande ci deve fare riflettere, ci deve stimolare a cambiare rotta, ci deve convincere ad aprire una nuova era….. Il nostro pianeta deve gran parte della vita animale e vegetale che l’abita alla sua stella, il Sole! Siamo figli della madre Terra e del padre Sole. Il Sole è una stella, certamente la sua vita sarà più lunga della Terra, ma nel corso della vita egli si trasformerà; come si trasformerà e quando questo accadrà, oltre le nostre attuali nozioni scientifiche, non lo possiamo sapere! Se il suo calore aumenterà…. Il clima di questo pianeta cambierà, fino ad arrivare alla distruzione dell’attuale ecosistema. L’eccessivo riscaldamento provocherà distruzioni a catena, e non ci sarà spazio per il mondo vegetale ed il mondo animale, eccetto qualche piccolissimo organismo unicellulare che potrà resistere…. Ma non all’infinito. Può succedere anche il contrario…. Allora il gelo farà la stessa cosa, e questo pianeta diverrà simile a Marte o al più remoto Plutone. Poi vi sono altre cause che ci rendono vulnerabili, sono accidentali, sono già accadute, oggi meno di ieri…. Parlo di una collisione con un grosso meteorite che dal giorno alla notte potrebbe cambiare irreversibilmente la faccia della Terra….
Per questi motivi, senza fasciarsi la testa, ma con la consapevolezza di costruire un futuro certo a questa umanità, che si deve comunque allargare al resto del mondo animale e vegetale, è necessario che ci assumiamo ora le responsabilità di costruire un futuro per tutti coloro che vivono “provvisoriamente” su questo pianeta. Questo significa porre oggi le basi per cambiare radicalmente questo mondo…. Se l’uomo è riuscito a costruire tutto ciò di più terribile si possa immaginare per autodistruggersi…. Ha certamente la capacità di risolvere la necessità di imparare e vivere nello spazio infinito. Questa “evoluzione” richiederà decenni, secoli…. E come tutte le cose avrà la necessità di progredire ed evolversi continuamente.
Quali sono i passi necessari per risolvere il futuro dell’umanità? Oltre a riconoscere ufficialmente il problema, a livello internazionale, vi sono centinaia di questioni da risolvere… certo si potrebbe istituire un organismo mondiale che si dedichi esclusivamente al problema, ma è anche necessario rendere umanamente vivibile questo pianeta, anche solo per una questione etica: non si possono investire miliardi e miliardi di dollari per scoprire come si può vivere nello spazio, mentre milioni di persone oggi, nel 21º secolo, vivono di stenti e muoiono di fame e di sete; per non parlare delle centinaia di guerre inutili, i ricorrenti genocidi di massa, la povertà dilagante anche nei cosi detti paesi “civilizzati”.
E’ necessario che una sola bandiera sventoli su questo pianeta, pur riconoscendo tutte le lingue, gli usi, i costumi di ogni singolo villaggio, e come potete ben immaginare…. la strada è lunga e difficoltosa, ma è certamente l’indirizzo giusto per garantire un futuro all’umanità!! ….

Di una cosa sono certo, se continuiamo a ritenere tutto questo una pura e semplice utopia…. Non abbiamo futuro!!!

Dario Montanari

MOVING INDEPENDENT: THOUGHT ON HUMANITY
(Tradotto dall’italiano all’inglese con google traslate
Translated from Italian to English with google traslate, in the text there can be errors in translation)

There is no doubt: the future does not belong to this world.
It 'a truth that we know well, although not avoid because we are concerned, or at least we know that today is not our problem!
Although pretend to ignore, this planet is alive, is a living being, as almost all the planets of this solar system, galaxies, the whole universe…. As living beings has a lifetime…. Whether expressed in his day mean solar billion years.
Then will come a day where nothing will be living on these lands!
But another even bigger problem we must reflect, we must encourage a change course, we must convince to open a new era… .. Our planet has much of the plant and animal life that inhabits its star, the Sun! We are children of Mother Earth and Father Sun. The Sun is a star, certainly his life will be longer than the Earth, but in the Corsican life he will transform how and when we transform this happen, beyond our current scientific knowledge, we can not know! If your heat… increase. The climate of this planet will change until you come to the destruction of the ecosystem. The overheating will cause destruction chain, and there will be room for the plant world and the animal world, except some tiny single-cell organism that can resist…. But not indefinitely. It can also happen the other way…. Then the frost will do the same thing, and this planet will become similar to Mars or Pluto more remote. Then there are other causes that make us vulnerable, are incidental, have already occurred, are under… yesterday. Talking about a collision with a large meteorite that from day to night may irreversibly change the face of the Earth….
On those grounds, without covering your head, but with the knowledge to build a future of this humanity, which must expand to the rest of the animal and plant world, we must now assume responsibility to build a future for all those living "temporarily" on this planet. This means putting the foundations for today radically change this world…. If man has been able to build anything more terrible we can imagine… for itself. It certainly has the ability to solve the need to learn and live in the infinite space. This "evolution" will take decades, centuries…. And like all things will need to progress and evolve continually.
What are the steps needed to resolve the future of humanity? In addition to officially recognize the problem, at the international level, there are hundreds of issues to be resolved… sure we could establish a world body that devotes itself exclusively to the problem, but it is also necessary to make this humanly liveable planet, even if only for an ethical issue: you can not invest billions and billions of dollars to find out how we can live in space, while millions of people today, in the 21 th century, live in hardship and dying of hunger and thirst, not to mention hundreds of unnecessary wars, the applicants mass genocide, poverty rampant even in those countries as "civilized".
You must have one flag represents this planet, while recognizing all languages, customs, the customs of each village, and as you can well imagine…. The road is long and difficult, but it is certainly on the right track to secure a future to humanity! ….

Of one thing I am sure, if we continue to believe all this a mere utopia…. We have no future!

Dario Montanari



Torna alla pagina iniziale